giovedì 20 luglio 2017

CALZITALY STYLE WEEK: CALZE E CALZINI - PARTE 2

Dopo aver introdotto il tema che sta accompagnando la nostra settimana dello stile, questo secondo articolo è totalmente dedicato a lei. Troverete i più svariati outfit che potrebbero darvi delle idee interessanti per il vostro look quotidiano.

PER LEI: OGGI UN PO' FANTASIA

Noi donne siamo complicate, abbiamo gusti diversi non solo in base alla nostra personalità, ma all’occasione, al meteo, all’umore, all’amica, alla mamma, alla giornata, agli impegni…

Per questa ragione abbiamo pensato di raggruppare tanti tipi di donna in un solo articolo: così che possiate scegliere a quale donna corrispondete e quale abbinamento vi si addice di più.

  • La donna comoda
La donna comoda è quel tipo di donna che sceglie una comodità “sbarazzina” ed esce di casa con un paio di jeans slavati ed una felpa simpatica. 

*Abbinamento perfetto*: un paio di calze a pois

Pinterest
  • La donna elegante anche di giorno
È quella donna che non può rinunciare ai tacchi e ad un outfit elegante anche di giorno, sia per motivi lavorativi, che preferenze personali. 
*Abbinamento perfetto*:
 un paio di calze velate a pois mono o bi-colore, con delle décolleté a tinta unita.
Pinterest

  • La donna semplice
Quella donna che non vuole perdere troppo tempo nell’abbinare i vestiti: sceglie la stessa fantasia delle calze. Dopotutto, il tempo è denaro. 

www.gorgeautiful.com 

  • La donna dal look maschile
La donna che sceglie un outfit serio e “maschile”, senza però rinunciare ad un tocco di colore ai propri piedi. 
*Abbinamento perfetto*: calze a righe colorate

www.gorgeautiful.com


  • La donna colorata
Evviva l’estate! Questo tipo di outfit vuole rigorosamente calzini colorati con motivi anche sbarazzini e simpatici e vestito altrettanto colorato: non ci resta che augurarvi buon divertimento!

Thefashiontag.com

  • La donna sportiva
Per la donna sportiva uno stile semplice, ma allo stesso tempo curato: jeans corti, meglio se strappati, t-shirt colorata e calzefantasia al polpaccio.

Pinterest

Abbiamo descritto vari outfit ai quali abbinare calzini colorati. Ora date sfogo alla vostra fantasia per creare il vostro stile unico. Ma restate con noi, sabato il nostro ultimo articolo parlerà di outfit per lui.

To be continued…

martedì 18 luglio 2017

CALZITALY STYLE WEEK: CALZE E CALZINI - PARTE 1


Iniziamo il primo appuntamento della Calzitaly Style Week, la nostra rubrica che offre consigli di stile in una settimana. Questa è la settimana dedicata a calze e calzini e oggi introduciamo il tema che ci accompagnerà con tre articoli fino a domenica: il mondo dei calzini colorati; consigli di stile per lei; consigli di stile per lui.



CALZE E CALZINI: DIAMOCI UN TOCCO DI COLORE!

Sfogliando la rivista Cosmopolitan può capitare di leggere articoli di moda riguardanti i calzini. Proprio in uno di questi sono stati pubblicati i risultati di uno studio scientifico, che ha confermato che chi indossa i calzini colorati è una persona più ottimista, allegra e creativa. 

E dato che in questi tempi l’allegria sembra mancare, perché non osare un po’?

In periodo estivo le idee riguardo ai calzini si dividono nettamente: c’è chi aborrisce anche solo l’idea di coprirsi i piedi, chi invece non sa stare senza, soprattutto con le sneakers, e, seguendo le nuove tendenze, sceglie i colori più sgargianti e le fantasie più disparate per dare un tocco di colore al proprio outfit.
E non ci stiamo rivolgendo solo al pubblico femminile: da quando la moda ha alzato l’orlo dei pantaloni, sia con i tanto discussi “risvoltini” che senza, la scelta della calza si è fatta sempre più ardua e sempre più uomini, infatti, vogliono “essere ottimisti” e colorare i loro piedi con un po’ di fantasia.

Per coloro che non desiderano mostrare i calzini, però devono indossarli sotto le scarpe, la moda viene in aiuto con i salvapiedi invisibili per ogni taglia, gusto e colore.



Coloro che, invece, vogliono mostrare il calzino, hanno davanti a sé molte opzioni di cui parleremo in questa settimana.

***

PER LEI: OGGI IN TINTA UNITA

Ci sono donne che amano la tinta unita e donne che adorano le fantasie, donne che indossano calzini al polpaccio e donne che preferiscono i fantasmini. In questa rubrica settimanale daremo consigli di stile per tutte le donne e tutti i gusti.
Iniziamo dai calzini a tinta unita, senza fantasie, ma con qualche particolare in grado di dare un tocco speciale al vostro outfit.

Stiamo parlando dei calzini traforati ricamati che qui sono indossati con una gonna e maglietta dai toni pastello: un vero richiamo all’estate!

Fonte: IG - danabusato


Se invece il vostro è uno stile più rockettaro e avete una passione sfrenata per i jeans, la scelta potrebbe ricadere sul must have della primavera-estate 2017: i calzini a rete! Scegliete il vostro colore e indossateli con un paio di sneakers bianche o di Vans OldSkool!


Fonte: IG - ysabellegs | mrsmarrymeow

***

Uno degli abbinamenti più discusso di questi ultimi anni è sandali + calzini.
I gusti son gusti, però se indossati con qualche accorgimento di stile, i calzini con i sandali possono dare un tocco chic al vostro outfit.
Piccolo esempio di “accorgimenti di stile”: sandali rigorosamente con il tacco e una gonna a ruota sotto al ginocchio.
Fonte: IG - cm.enroute







Per le vostre serate eleganti abbinate questo paio di calzini lurex nero e argento con sandali brillanti che richiamano il colore della calza e un vestitino nero.




Fonte: IG - _rebeccajaynee













Per le vostre giornate super indossate un paio di calzini traforati seta con un paio di sandali pastello e un vestitino rosa. 






Chi ancora non è convinto dell’abbinamento può dare un’occhiata alle foto del Red Carpet del Festival di Cannes 2017 per trovare una Kendall Jenner elegantissima in un vestito Giambattista Valli indossato con calzini velati e sandali con il tacco.

Fonte: Glamour

Abbiamo introdotto il tema che ci accompagnerà in queste puntate della nostra Calzitaly Style Week: come indossare calze e calzini in estate mantenendo un look stiloso?

Il primo appuntamento di Calzitaly Style Week volge al termine: giovedì daremo altri consigli di stile e presenteremo outfit per lei.

To be Continued…

venerdì 21 aprile 2017

VESTI DI STILE LE TUE SERATE DI PRIMAVERA!

Nell’articolo della scorsa settimana (potete leggerlo o rileggerlo qui) vi abbiamo consigliato qualche outfit da sfoggiare durante le vostre giornate, di lavoro, di relax o di relax al lavoro.
Ora ci immergiamo nella vita notturna, mostrandovi dei look adatti a serate speciali, eleganti o più “casual”.

🌙🌙


L’articolo precedente si è concluso con la presentazione di uno degli evergreen della moda, il trench. Sulle passerelle mondiali il trench Primavera-Estate non è solo bianco: le tonalità pastello hanno conquistato anche questo capo, che ben si abbina ad abiti eleganti, come quello che propone la collezione Liu Jo primavera 2017 con cintura sottile in vita e maniche semitrasparenti.

Fonte: Pinterest

C’è un detto che afferma: “Se bella vuoi apparire, un poco devi soffrire!”. Una delle sofferenze che ogni tanto bisogna sopportare sono i tacchi alti. In queste occasioni vi viene in aiuto la straordinaria invenzione direttamente dal mondo della calzetteria: i collant con soletta. Sia che dobbiate ballare all night long sia che rimaniate al bancone di un bar a sorseggiare un cocktail, sarete belle senza soffrire!

Se invece il solo pensiero di indossare tacchi vi causa dolore o siete già troppo alte (anche le ragazze alte qualche svantaggio lo hanno) i calzini traforati e ricamati sono la soluzione adatta per dare un tocco di eleganza anche ad un paio di scarpe più “casual”.


Parliamo ora di serate eleganti, cene di lavoro ad esempio: per queste occasioni potreste optare per un tailleur, il grande ritorno numero 3 (dopo le Reti e il Trench), tornato in auge in questi anni.
Scordatevi però i tailleur grigi delle vecchie fotografie in bianco e nero, la primavera 2017 regala ventate di allegria, come mostra questo modello dalla collezione 2017 di Antonio Berardi, una vera e propria esplosione di colore che può essere accompagnata dai calzini velati con effetto abbronzante, ideali con le tue décolleté preferite.
Fonte: Gioia

Se invece il tailleur non fa per voi e siete amanti sfegatate dei vestiti, ecco cosa ci propongono le passerelle: ricordate i super volant?  (ne parliamo sempre qui)

Fonte: The Blonde Salad

Per essere ancora più sensuali, senza però risultare volgari, potreste optare per un paio di collant con effetto autoreggente da abbinare anche ad un semplice tubino: sarete sexy e non rinuncerete alla comodità.

🌙🌙

Siete arrivate fin qui e ciò che state pensando è: Tailleur troppo serioso, Vestito troppo sexy, Trench non fa per me… allora ecco l’outfit più semplice di tutti che non potrà non piacervi.
Anche il look camicetta pantaloni ha ricevuto qualche rivisitazione “duemiladiciassettesca”: i pantaloni arrivano fino alla vita stile anni 70, e le camicette ampie hanno maniche a sbuffo, uno stile più principesco e molto raffinato.

Fonte: ClioMakeUp

Per quanto riguarda le calze avete a disposizione tante possibilità: chi desidera indossare delle decolleté, ma non riesce a stare senza calze ecco la soluzione: i salvapiedi invisibili, per ogni gusto e colore!


Chi invece ama scarpe basse, mocassini o ballerine può optare per i calzini trasparenti velati, magari con qualche paillettes o, perché no, qualche rouches per stare in tema!



🌙🌙

Ultimo punto che è necessario menzionare per darvi uno sguardo completo sui look Primavera-Estate 2017 è il trucco.
La tendenza di questa stagione è il look nude, la semplice raffinatezza di un trucco vedo-non vedo sul beige e rosa. Via libera al blush per illuminare la vostra pelle o ad un colore rosato per evidenziare le vostre guance.
Come suggerisce Grazia, è di tendenza questa stagione il lipstick dark e il rosso burgundy (un rosso con sfumature porpora) e il grigio anche in una versione glitterata, ideali per le serate in cui volete essere attraenti e accattivanti.

Fonte: Glamour

Ad ogni stile il proprio outfit, ad ogni gusto il proprio look, ad ogni donna la propria identità!
Questi erano solo alcuni suggerimenti per riempire di stile le vostre giornate e serate primaverili, ma la parola d’ordine comunque rimane la stessa: divertitevi e siate voi stesse! Aprite foto di passerelle, prendete spunto e re-inventatevi sempre, potreste scoprire delle “nuove voi stesse” prima sconosciute 😉

martedì 11 aprile 2017

RESPIRIAMO L’ARIA: È LA PRIMAVERA!


L’avete letta tutti cantando vero? E come dimenticare questa canzone che già dalle prime note offre un assaggio dello spirito primaverile? (accendete il vostro stereo, cliccate qui e continuate la lettura!).

Donne grintose, donne indipendenti, donne energiche, le “self-made women” sono ben rappresentate nella moda di questa primavera iniziata, per qualche sconosciuta convergenza di astri, un giorno prima.
La figura di donna emersa dalle varie fashion weeks che si sono succedute in questi ultimi mesi è quella che ben rappresenta questo millennio: la donna decisa, che non ha paura di mostrare se stessa anche attraverso le proprie scelte in ambito moda e fashion.

E tu, che donna vuoi essere?


Fonte: Libero Foto


Ecco qualche consiglio trendy per la primavera 2017, piccoli suggerimenti che diventano spunti per creare uno stile personalizzato e unico. D’altronde la moda offre delle idee, ma il vero divertimento sta poi nel trasformare questi tips in scelte di stile personali che vi renderanno uniche!
Dalle passerelle Haute Couture allo stile quotidiano sembra che ne passi di acqua sotto i ponti; in realtà però è sempre possibile rendere un po’ “alte” le vostre scelte personali.
Niente di meglio che la primavera 2017 per testare stili anche diversi da voi stesse: quest’anno infatti osare è la parola d’ordine: sia nei colori (sbizzarritevi con i colori più vivaci della vostra tavolozza) che nello stile (via libera a rouches, volants, plissé…).
Vediamo in dettaglio qualche outfit direttamente dalle riviste più lette e dalle fashion blogger più amate.

🌺🌺🌺
                                                                   

AD OGNI OUTFIT LA SUA CALZA

Le temperature si stanno alzando, il sole spunta in un cielo azzurro, ma il caldo non è ancora soffocante ed una brezza leggera soffia (che sembrerebbe anche romantico, se non che il vento decide di soffiare sempre quando avete sistemato i vostri capelli con più accuratezza del solito).

È tempo di maglioncini leggeri, ideali nelle giornate di lavoro o di relax, per rimanere comoda, senza rinunciare allo stile. Scegliete una bella tonalità rosa pastello, che vi conferirà un look leggero e romantico. Per dare un po’ di brio a questo outfit abbinate poi un paio di calzini in lurex: un tocco di brillantezza ai vostri piedi!


Fonte: IreneCloset


Insieme alle tonalità pastello che sono sempre state simbolo della primavera, il colore che ha fatto da padrone nelle sfilate di questa stagione 2017 è sicuramente uno dei più vitaminici che esista: il giallo! La carica energetica naturale per eccellenza, che riesce a vivacizzare qualsiasi stile.
Maxi maglioncino giallo, pantaloni blu o neri e scarpe col tacco: l’abbinamento perfetto è sicuramente quello con i calzini color seta!

Fonte: Glamour



Quotidiana Eleganza

Donare a voi stesse un look straordinario anche nelle vostre giornate più ordinarie è possibile: basta sapere come abbinare i vostri capi d’abbigliamento preferiti!

In quasi tutti i blog di moda e non, ciò che emerge è una moda “svolazzante”, infatti nel 2017 tornano i volant, le rouches, i tessuti plissettati, il pizzo… insomma tutto ciò che, come scrive la più celebre fashion blogger di questo decennio Chiara Ferragni. riesce a dare un tocco romantico al vostro quotidiano.
Via libera alla fantasia quindi: chi non ama esibirsi con volants troppo ingombranti può optare per un delicato pizzo color pastello, magari abbinato al jeans mai-fuori-moda, che quest’anno si porta sempre più strappato, e con sotto le stilose calze a rete, grande ritorno 2017. 
Di reti ne abbiamo già discusso nel precedente articolo (non l’hai ancora letto? Cosa aspetti? Clicca qui), quindi spazio alle preferenze: reti grandi, piccole, minuscole… intrecciate le vostre gambe e piedi con stile e abbinateci degli eleganti mocassini.
Infine per sdrammatizzare il tutto abbinate una bella pochette simpatica (Loewe), che renderà il tuo look più sbarazzino.




Fonte: ClioMakeUp & Glamour

Altre protagoniste indiscusse di questa primavera 2017 sono sicuramente le spalle: sia che siano scoperte stile anni Cinquanta, sia coperte da volant o balze, è su di loro che dovete puntare per essere in.
Ecco allora una raffinata camicetta con spalle scoperte da abbinare ad un paio di jeans e una pochette con colori pastello (Sophie Hulme).  

Fonte: The Blonde Salad & Glamour

Un altro grande ritorno direttamente dagli anni passati è nientemeno che il trench.
Come afferma la rivista Elle, il trench è l’evergreen per la moda Primavera-Estate 2017, perfetto per il clima variabile primaverile.
Per le donne che vogliono mantenere un tocco di classe anche durante la giornata ecco direttamente dalle passerelle il trench Burberry abbinato ad un delicato vestito primaverile collezione Oscar de la Renta.
E perché non abbinarci dei collant effetto abbronzante? Ideali per chi vuole dare una tonalità ambrata alle proprie gambe ancora prima di iniziare a prendere il sole!

Fonte: Burberry & Oscar de la Renta


Questi erano alcuni consigli di stile ideali per la vostra quotidianità, sia nelle giornate lavorative che quelle di relax. L’importante è che qualunque cosa indossiate vi sentiate voi stesse, così uscirete di casa con un’energia incredibile!

E per le vostre serate speciali? Nel prossimo articolo troverete qualche suggerimento per mostrarvi incredibili anche la sera.

Stay tuned😉

martedì 21 marzo 2017

## NEL 2017 LASCIATEVI CATTURARE DALLE RETI! ##


Spulciando qua e là tra i profili Instagram delle grandi star (i social servono proprio a questo) non si può non rimanere sorpresi dalla presenza massiccia che hanno le calze a rete… 
Conclusione: la stagione 2017 sarà all’insegna di reti.
Ma cosa rende così speciale questo accessorio? Scopriamolo facendo qualche passo indietro…

COLLANT A RETE: IL RITORNO

Chi di voi per prepararsi ad una serata di festa ha mai aperto l’armadio della mamma per cercare qualche vecchio capo d’abbigliamento tornato in voga? Dentro qualche cassetto impolverato avrete sicuramente trovato un paio di collant a rete, il must del 2017 che affonda le sue radici in un celebre passato.
Come non rimanere affascinati da tre delle dee che hanno fatto la storia del cinema e della moda: Sophia Loren, Marilyn Monroe e Brigitte Bardot sono state tra le prime negli anni Cinquanta ad indossare i collant a rete. Sinonimo di scandalo in un’epoca in cui l’unica concessione permessa alle donne erano collant color carne opachi…anzi opacissimi!

Fonte: www.negozipellizzari.it/blog/calze-a-rete-il-ritorno | it.pinterest.com

La storia delle reti è strettamente intrecciata all’avvento di movimenti che hanno segnato la vita umana per decenni: come ad esempio il Sessantotto, dove le calze a rete e la trasgressiva minigonna sono il simbolo della generazione rivoluzionaria.

E ancora, come racconta una delle più famose video blogger italiane, Clio Make Up, dopo gli anni Sessanta le calze a rete diventano sinonimo di emancipazione e libertà, soprattutto negli anni Ottanta, che segnano il successo dello stile punk rock. Ed è, infatti, grazie all’icona di quel periodo, l’intramontabile Madonna, che i collant a rete diventano sinonimo di sensualità e trasgressione. I collant a rete vivono un successo mondiale in una climax che sfocia negli anni 2000, dove per essere una teenager rispettata devi possedere almeno un paio di reti.


COLLANT A RETE: AUDACE VERSATILITÀ A PORTATA DI MANO

Sii chi vuoi, quando vuoi.

I collant a rete sono il capo d’abbigliamento più versatile che ci sia, ma anche il più pericoloso: basta poco per sentirsi gli occhi di tutti puntati spiacevolmente sulle tue gambe insaccate in reti troppo strette o sulla tua figura dove la sensualità ha lasciato il posto alla volgarità.
Come ci insegnano le tanto amate (e copiate) blogger, il bon ton dello stile richiede determinati codici di outfit a cui adeguarsi per far esprimere tutta la potenzialità delle calze a rete.
Gli style tipps che devono essere assolutamente seguiti dipendono da che tipo di look si vuole sfoggiare: uno dei più in voga ultimamente è:

Jeans Strappati & Rete



Questo street style prevede calze a rete indossate sotto jeans strappati, outfit perfetto anche per le più rotondette, che otterranno un’apparenza sensuale di vedo, non-vedo”.
Quindi divertitevi a prendere un vostro paio di vecchi jeans e strapparli (non tagliarli…proprio strapparli! Se volete ottenere l’effetto “sfilacciato” tanto ambito) e abbinateci un paio di collant a rete con maglia stretta o maglia larga. Con questo outfit ogni tipo di scarpe è lecito: Dr. Martins o anfibi per un look più grunge, tacchi per dare un tocco di eleganza quotidiana.
Per un look perfettamente alla moda abbinate calze a rete a vita alta che superano la cintura dei pantaloni con top corti o, per quelle che non si sentono a loro agio a mostrare l’ombelico, a magliette annodate. E qui maestra indiscussa di stile è sicuramente la blogger italianissima Chiara Ferragni.


***
Ci sono poi quelle donne che amano uno stile più romantico o sensuale. Per loro

Gonna & Rete

✭✭Attenzione ✭✭ però: se gonna lunga o sotto al ginocchio via libera a qualsiasi tipo di scarpe, come mostra la nuova collezione Dolce e Gabbana Primavera-Estate 2017

Fonte: www.luukmagazine.com

Se volete invece osare con gonna corta, di pelle, o pantaloncini corti seguite la via della semplicità per non rischiare di cadere nella volgarità.
Quindi 👍 a stivaletti bassi e anfibi, T-shirts chiare e sobrie o maxi pull nei giorni più freddi, come mostrano le blogger Aimee Sung e Mikuta (📸) O, ancora, con le scarpe “chiave” del 2017: le Vans. La rivista Glamour consiglia con questo tipo di outfit un nude make up, trucco naturale all’insegna della semplicità e sobrietà.

Fonte: Pinterest

No👎 invece a tacchi vertiginosi o trucco punk con gonne inguinali.
Il segreto, secondo Luuk, è quindi il mix&match: sdrammatizzare cioè l’effetto graffiante del look a rete.
***
Ultimo look degno di menzione è quello che prevede:

Maxi-Camicie & Rete

Outfit rockettaro perfetto per chi ama la comodità anche fuori casa, senza però dover rinunciare allo stile.
COLLANT A RETE: L’INVASIONE

Trame intrecciate dappertutto…

La rete non solo ha invaso il web, i social network e i blog, bensì anche le passerelle mondiali.
Stilisti del calibro di Valentino, Jeremy Scott e Alexander Wang sono stati catturati dalle trame intrecciate e hanno prodotto non solo collant…ma anche borse…e vestiti..

                                    Jeremy Scott                                                Alexander Wang                                                     Valentino

Quindi la conclusione è: se volete restare al passo con questo 2017 appena iniziato andate subito alla ricerca dei Collant a Rete perfetti per voi, abbinateli al look che più fa risaltare la vostra figura e uscite: sarà un successo assicurato!!